Per la festa della mamma..un brunch!

Per la festa della mamma..un brunch!

Pensiamo a preparare un brunch per la Festa della Mamma?

Il brunch è l’unione fra breakfast e lunch (prima colazione e pranzo), un appuntamento che diventa un’occasione di ritrovo e di relax domenicale. Il brunch si organizza spesso per celebrare lo stare insieme senza troppe formalità,  per questo è un’ottima idea da sfruttare per la festa della mamma…cosi  non dovrete attenervi allo schema tradizionale di un pranzo.

Prima cosa, sappiate che quello che impressionerà di più la famiglia e gli ospiti è una tavola ben apparecchiata. Una tavola carina non significa che avrete bisogno di  qualcosa di costoso, possiamo sempre cavarcela con delle cose graziose che renderanno la nostra tavola, fresca, deliziosa e divertente! La scelta del brunch, cosi sfizioso e informale, ci  offre la possibilità di concentrarci sugli aspetti divertenti della faccenda, quelli decorativi e scenografici.

6

Per questo giorno tutto dedicato a lei, dedicato a noi, i fiori che sono il simbolo più rappresentativo di affetto, saranno i protagonisti assoluti della nostra tavola. La tradizione vorrebbe appunto che per la festa della mamma si decorasse con delle rose rosa… ma possiamo anche scegliere altri tipi di fiori, freschi, dal profumo inconfondibile, che siano fresie, dei tulipani, Lisantus, non cambia, l’importante è che non manchino e che i loro bellissimi colori si abbinino alle tonalità scelte per la decorazione. In questo esempio, il bianco e il rosa.
Per la sistemazione dei fiori, proponiamo il classico vaso al centro, ma potete anche  giocare con dei bicchieri con fiori e caramelle… oppure fiori e frutta…è un’idea molto sfiziosa, simpatica ed elegante.

12

Scegliamo la tovaglia,  bianca, colorata, vintage, della nonna tutta ricamata, oppure semplice abbinata a runner o tovagliette, tutto è ammesso, bisogna solo seguire il progetto di tavola che abbiamo in mente, giocando con l’abbinamento dei colori. Ricordate  sempre che la tovaglia è un elemento fondamentale perché farà da sfondo al vostro racconto; non abbiate paura di osare.

Abbinate tovaglioli di stoffa oppure di carta, l’informalità del brunch lo permette..in commercio ci sono varietà di disegni, colori e modelli a prezzi super accessibili! I tovaglioli diventano parte integrante della tavola animando e decorando il tutto.

4

Avendo sia portate dolci da prima colazione che snack salati, potete davvero sbizzarrirvi sulle caraffe e bottigliette per i succhi e le bevande.

Poi, ricordate di mettere delle posate, se volete cambiare un po’ oggi si trovano delle posate in legno ecologiche, molto divertenti che danno un tocco di informalità alla tavola.

A tavola, non deve mancare tutto l’occorrente per poter godere del cibo che accompagnerà il nostro caffè o thè, spremuta, aperitivo. Che sia dolce, salato, frutta, cereali …ricordate le ciotoline, i piattini, piatti, bicchieri. Gli accessori sono quelli che fanno da filo conduttore fra i diversi elementi della tavola e colpiranno i vostri ospiti.

Ci penseranno le pietanze a rendere unico il tutto, a voi non resta che sedervi e gustarvi il momento con la calma della domenica della mamma!

5

A proposito di pietanze, cosa preparare? Un po’ di tutto, dolce e salato…Torte (di mele, di cioccolato), crostate, biscotti, pane e marmellata, burro, cereali, frutta, yogurt, panini al latte con prosciutto e formaggio,  pane casareccio, panzerotti,  croissant, muffins, tagliere di salumi, formaggi, tramezzini di salmone e brie, latte, the e caffè sono i grandi classici ma, a seconda dei gusti dei commensali, anche succo d’arancia e succhi di frutta vari.

La tavola è il luogo in cui ci si incontra, si parla, si racconta, si ride, si conquista, è importante che sia apparecchiata sempre nel migliore dei modi. Siate originali e fantasiosi e… buon appetito!


a cura di Celeste Carcione

Instagram: @lamatitaditita

Facebook:   Lamatitaditita

Web:          www.lamatitaditita.com

Please follow and like us:


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *