La Colazione di Pasqua

La Colazione di Pasqua

Una colazione, semplice o elaborata che sia, può migliorare visivamente il suo aspetto se un bel contorno ne fa da sfondo. Sono certa che una tavola ben allestita,  decorativa e anche divertente  può rendere il cibo più gustoso e appetitoso. Tutto ciò che è piacevole per gli occhi, può esserlo anche per gli altri sensi! Con piccoli dettagli si riesce a creare un clima molto più disteso, gradevole e rilassante, e vedrete che, anche se abbiamo servito il cibo, oppure la colazione più semplice del mondo, aumenterà il grado di soddisfazione!

La domenica di Pasqua è un giorno speciale. Dedichiamo più tempo alla preparazione di qualcosa di particolare, e tentiamo di sbizzarrirci nell’allestimento della tavola! Come dico sempre quando mi chiedono per le mie tavole domenicali, non è necessario avere nei nostri pensili servizi sofisticati. Basta solo un po’ di immaginazione, creatività, volontà e un pizzico di amore.

E’ possibile fare qualcosa di carino anche con poco. Oggi abbiamo un sacco di negozi a portata di mano che vendono piatti, tazzine con disegni super simpatici e a ottimi prezzi. E’ anche facile trovare dei tovaglioli divertenti. E perché no, soprattutto in questo periodo primaverile, non prendere qualche fiore dal giardino, oppure passare dal fioraio a prendere un rametto di fresie?

01-TAVOLA

Non lasciamo che le belle cose che abbiamo, e la nostra immaginazione vengano messe a tavola solo per le grandi occasioni oppure quando abbiamo ospiti. Curiamo le persone che amiamo di più e offriamo a noi stessi e a loro la nostra cura, il nostro gusto, e la nostra dimostrazione di affetto a tavola.

Ecco qualche utile consiglio su come apparecchiare la tavola per la colazione per iniziare al meglio la giornata. La prima cosa da fare è scegliere la tovaglia, che sia bianca, colorata o oppure le simpatiche tovagliette all’americana. Non cambia! Qualsiasi sarà la scelta, tutto ciò che occorrerà per preparare la tavola è invariato, ovvero i piatti, le tazze, la tazzina per il caffè, tutto il set di posate, i tovaglioli e i bicchieri, i fiori, e per ultimo le ciotoline,  i cestini, vassoietti per biscotti, brioche, frutta, cereali e yogurt.

03-TAVOLA

L’arrivo della Pasqua segna anche l’inizio della bella stagione. La natura si mostra in tutta la sua bellezza. Perciò i colori tipici di questa stagione sono tenui e delicati, con dominanza delle tinte pastello, il tutto illuminato da una luce bianca e brillante. Il bianco è un colore elegante, raffinato e si abbina facilmente ad altre tonalità. La tavola di Pasqua dovrà essere un tripudio di profumi e colori.

Per le decorazioni pasquali possiamo utilizzare fiori, uova colorate, coniglietti di legno, nidi, uccellini che si rincorreranno fra piatti e posate, portando in casa tutta la suggestiva atmosfera del periodo primaverile.

04-TAVOLA

L’atmosfera pasquale deve essere gioiosa, divertente e deve infondere un senso generale di beatitudine e felicità. Sarà un vero piacere godere di questo momento con la famiglia,  con la dolce metà, con amici o anche da soli! In questo modo, il giorno di Pasqua, inizia in un modo particolare, e probabilmente continua con un pizzico di gioia in più, che consentirà di allietare il nostro cuore e quello delle persone che ci stanno vicine.

E per le vostre tavole vorremmo farvi un regalo speciale. Piccoli tag segnaposto da scaricare, stampare, ritagliare per dare un tocco di allegria e personalità alla tavola.

segnaposti pasqua

Ci piacerebbe davvero moltissimo vederle sulle vostre tavole, per questo condividete i vostri scatti con i nostri hashtag ufficiali #colazioneduepuntozero e #breakfastistherule.

Buona settimana a tutti!

a cura di Celeste Carcione

instragram: @lamatitaditita

facebook: La Matita di Tita

web: www.lamatitaditita.com

Please follow and like us:


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *